Profilo Aziendale

Siamo consulenti direzionali

L’ ABCG Consulting è una società di consulenza direzionale costituita con l’obiettivo di fornire alle piccole e medie imprese la possibilità di adottare tecniche di gestione proprie delle grandi aziende, a costi sostenibili, e con un minimo impatto sulla propria organizzazione interna.

Fondata nel 2000 da un team di dottori commercialisti, la società si propone come partner qualificato di quelle realtà economiche per le quali l’investimento in strutture interne per la pianificazione ed il controllo di gestione, sarebbe improponibile, sia dal punto di vista economico che organizzativo.

Il metodo di lavoro elaborato da ABCG Consulting è finalizzato ad offrire ai propri clienti un servizio tagliato su misura, senza schemi standard o rigidità; l’obiettivo è la realizzazione di un check-control per la Direzione o pannello di controllo, delle performance patrimoniali, finanziarie e reddituali dell’azienda, necessario a mettere in luce le possibili criticità dell’attività e quindi, definire le azioni di miglioramento.

La realizzazione di questo sistema è un meccanismo contabile specifico, che viene affiancato alla contabilità generale, il quale diventa un efficace e indispensabile strumento di analisi e di previsione. Questo è appunto è il check-control di gestione. (Nella pagina “La nostra metodologia“, si possono trovare maggiori approfondimenti)

Ma attenzione, molti utilizzano questo termine, “controllo di gestione“, per definire qualunque fattispecie di elaborazione contabile; ad esempio, analisi dei costi, controlli di processo, verifica periodica sulla tesoreria e varie forme di redazione di budget, vengono più o meno definite impropriamente come controllo di gestione.

Non è così, ma si tratta di una metodologia molto precisa, regolata da un rigoroso protocollo.
L’impresa, può così concentrarsi sulle sue principali attività – siano esse di produzione o di commercializzazione – delegando ad ABCG Consulting l’attività di controllo e pianificazione, attraverso interventi periodici e continuativi, finalizzati allo sviluppo della Pianificazione e il Controllo di gestione all’interno dell’azienda, permettendo all’impresa, ad esempio, di:
agire sulla riduzione dei costi sia caratteristici che comuni, per quanto riguarda il c/economico;
agire sul capitale circolante, quindi indebitamento a breve e tesoreria, per la parte che riguarda lo stato patrimoniale.

In sostanza si crea un sistema che mette sotto controllo costante (monitoraggio) tutti gli elementi che entrano nel gioco della produzione, al fine di dare alla Direzione aziendale lo strumento immediato per permetterle di controllare gli andamenti e predisporre tempestivamente gli aggiustamenti.
Tutto questo si traduce in un vantaggio economico per l’azienda che riesce ad individuare ed eliminare sprechi e costi nascosti che, nel tempo, ne intaccano i profitti.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *